fbpx

Santa Marinella, mercoledì partono i lavori di riqualificazione dello stadio comunale

“Abbiamo fatto un investimento importante per rimettere a nuovo lo stadio comunale attraverso una serie di opere essenziali per lo svolgimento dei numerosi sport che esso può ospitare, in particolar modo il calcio e l’atletica”. Il sindaco Roberto Bacheca ha annunciato l’inizio dei lavori di riqualificazione e messa in sicurezza dello stadio comunale di via delle Colonie. Lavori che partiranno mercoledì e che si concluderanno entro novembre, per un investimento di oltre 100mila euro. Questa mattina si è svolto un sopralluogo al’impianto da parte del primo cittadino, dell’Assessore ai Lavori Pubblici Raffaele Bronzolino e del Consigliere allo sport Stefano Toppi congiuntamente al dirigente comunale arch. Maia e alla ditta che effettuerà i lavori.

Gli interventi. I lavori riguarderanno la sistemazione completa del terreno di gioco; successivamente saranno sostituite le recinzioni, saranno ammodernati gli impianti termici, idrici ed elettrici, riqualificati e messi in sicurezza gli spogliatoi e le tribune, oltre all’installazione di un nuovo impianto di illuminazione al campo di appoggio.

Lavori anche al Palasport. “Con la sistemazione del campo comunale e del Palasport torneremo ad avere due impianti sportivi finalmente a misura d’uomo – ha spiegato l’assessore Bronzolino. Nel primo caso si tratta di un grande investimento da parte del Comune, successivo all’altro grande atto di acquisizione dei terreni dopo lo storico accordo con l’Arsial. Nel caso del Palasport invece, siamo già intervenuti con la sistemazione del parquet e della copertura, ed ora provvederemo con l’efficientamento energetico attraverso l’installazione di pannelli solari e alla definizione del sistema antincendio”.

Prima la riqualificazione, poi il bando. “Il primo step delle opere relative al campo riguarda la sistemazione del terreno di gioco – ha aggiunto il Consigliere Toppi – affinché in breve tempo le associazioni sportive possano tornare ad usufruirne per allenamenti e gare. Successivamente saranno conclusi tutti gli altri interventi, che saranno utili a restituire ai cittadini e agli atleti di Santa Marinella un impianto sportivo rinnovato e sicuro, in attesa del futuro bando di gestione in cui proporremo la realizzazione del manto in sintetico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *