fbpx

Scritta satanica a Fiumicino. Carroccia: “A breve rimozione da parte di Enel”

L’assessore ai Lavori Pubblici, Angelo Caroccia, commenta l’accordo fatto con l’Enel per la cancellazione in tempi celeri della scritta.

Grazie ad Enel. “Ringrazio Enel per aver prontamente risposto alla nostra richiesta di rimozione della scritta inneggiante a Satana apparsa nei giorni scorsi su un muro dell’ex centrale di Fiumicino” dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici Angelo Caroccia.

Il comune controllerà. “Dall’azienda ci confermano che si stanno organizzando per rimuovere o coprire la scritta offensiva. L’Amministrazione vigilerà e presserà Enel affinché l’intervengo avvenga nel più breve tempo possibile, considerando anche il periodo festivo in cui ci troviamo”ha affermato Caroccia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *