fbpx

“Sicurezza scende in strada” dal 23 al 25 maggio a Largo Plebiscito

Salute e sicurezza sul lavoro sono un diritto, sapere come garantirle è un dovere. Dopo il successo dello scorso anno torna “Sicurezza scende in strada”, il progetto promosso da EBIT Roma, CAT Confcommecio e l’INAIL Territoriale, con il patrocinio del Comune, che si pone l’obiettivo di sensibilizzare le imprese sull’importanza della prevenzione come unica soluzione per ridurre i rischi per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro.

Iniziativa. Informare e approfondire, questo lo scopo del gazebo che verrà posizionato nel centro storico della città, a Largo Plebiscito, dal 23 al 25 maggio. Lo staff del progetto, composto da personale specializzato, diffonderà materiale informativo per promuovere un nuovo approccio alla sicurezza sul lavoro, volto all’interesse sia dei lavoratori dipendenti, sia ai titolari delle attività commerciali presenti nell’area. Inoltre gli operatori valuteranno, su richiesta, il rispetto degli adempimenti da parte delle aziende e presenteranno le opportunità di formazione gratuita a disposizione delle imprese.

Presentazione. Il 23 maggio inoltre, alle ore 11 presso la sala Cutuli del Comune di Civitavecchia, si terrà una conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa durante la quale interverranno il Commissario di Confcommercio Civitavecchia Tulio Nunzi, il Presidente ed il Vicepresidente dell’Ebit Roma Guido Lanzarelli e Silvana Morini, l’Assessore al Commercio e al Turismo del Comune di Civitavecchia Vincenzo D’Antò ed i rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali Filcams, Fisascat, Uiltcs di Roma e del Lazio. Infine, in occasione dell’iniziativa saranno donati due defibrillatori all’Amministrazione per la sede del Comune e per lo Stadio.

 

Claudia Barbara