fbpx

Sincro, agli Assoluti la Snc debutta con personalità

Il primo passo nel mondo dei grandi. lo scorso fine settimana c’e’ stato il debutto dell’ENEL SNC Civitavecchia al campionato italiano assoluto svoltosi a Torino nella specialità degli obbligatori.

Performance. Ottima la prova delle due veterane,  Shannon Morgan de Frenza ha ottenuto un buonissimo 63, 427 di totale e un piazzamento nella prima meta’ della classifica. Davvero un gran risultato, anche considerando un errore fatto nella seconda delle quattro prove, che non ha destabilizzato l’atleta di Civitavecchia,  la quale ha prontamente reagito. Molto buona anche la prova di Veronica Benedetti, che ha battuto un’ottantina di atlete piu’ grandi ed esperte di lei, con un promettente 60,883.

Sfortuna. Un brutto errore invece sia per Martina Mastropietro sia per Elisa Pagliarini ha un po’ guastato la gioia del debutto per le giovanissime rosso celesti. Per loro comunque il primato di essere le uniche due dodicenni di tutto il campionato, che si rivelera’ un grosso vantaggio per il futuro.

Minisini. Una luce rossoceleste si e’ poi accesa in questo assoluto. Giorgio Minisini, infatti, atleta dell’ENEL SNC, in prestito all’Olgiata 20.12, ha nuovamente scritto il suo nome nel mondo del nuoto sincronizzato, conquistando, per la prima volta nella storia, la finale nella specialita’ del singolo e ha scalato la classifica anche con la sua doppista Veronica Yacobut(dal 13° posto della scorsa stagione all’8° di torino) e con la squadra (dal 10° al 7°).

Future competizioni. Prossimo appuntamento il campionato italiano juniores a cui parteciperanno Shannon Morgan de Frenza e Veronica Benedetti, nonostante siano della categoria inferiore, a Brescia il Prossimo 7/8 marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *