fbpx

Snc, difesa colabrodo. KO 11-9 contro il fanalino di coda

Una brutta SNC perde in casa dell’ultima in classifica, l’Aqavion, per 11 -9 e riapre la corsa per il secondo posto. Infatti ora sono ben sei la squadre, nell’arco di cinque punti, con quattro giornate dalla fine della stagione regolare del campionato di  A2, a contendersi il secondo gradino dietro la Roma.

Difesa da rivedere. La squadra rosso celeste, scesa in acqua senza Marco Chiarelli e Gianluca Muneroni non partiti, giocava con il vantaggio di sapere già i risultati delle dirette avversarie. Una vittoria avrebbe probabilmente blindato il secondo posto stagionale. Invece con il fanalino di coda, la squadra di Pagliarini incappa in una delle più brutte prestazioni di questa stagione. Sotto accusa la difesa che, per tutta la parte centrale del match non riusciva a fermare in nessun modo l’attacco della squadra campana.

Il match. Dopo un primo quarto di studio, terminato sul 3-3, l’Aqavion nel secondo prende il largo, andando a segno per tre volte, prima che Andrea Muneroni accorci le distanze in chiusura di tempo. Nel terzo e quarto periodo i padroni di casa mantengono il vantaggio senza che la SNC riesca a far valere il maggior tasso tecnico. Solo nel finale di tempo, grazie ad un parziale di 3 a 0, la squadra civitavecchiese riesce a rendere meno amaro il punteggio finale. Migliore in campo per la SNC, Zanetic autore di un poker. Ora nella lotta al secondo posto è tutto aperto. Nelle ultime quattro giornate la SNC giocherà tre volte in casa e una in trasferta.

Il tabellino.

DEL BO AQAVION: Cappuccio G. , Criscuolo A. 3(1 rig.), Cali , Caccavale C. , Occhiello M. 2, Riccitiello A. 1, Mauro S. 3, Caccavale G. , Scalzone A. 1, Centanni , Forino F. , Bencivenga F. 1. All. Iacovelli

N.C. CIVITAVECCHIA: Visciola G. , Muneroni M. , Iula 1, Pagliarini , Zanetic I. 4, Calcaterra , Quaglio A. , Romiti D. , Castello A. 1, Checchini L. , Muneroni A. 2, Caponero D. 1. All. Pagliarini

Arbitri: Minelli e Roberti Vittory

Parziali 3-3, 3-1, 3-2, 2-3
Superiorità numeriche: Del Bo Aqavion 3/7 + un rigore trasformato da Criscuolo A.; N.C. Civitavecchia 4/10. Uscito per limite di falli Scalzone (A) nel quarto tempo. Spettatori 50 circa.
Entrambe le squadre hanno 12 giocatori a referto. Superiorità numeriche: Del Bo Aqavion 3/7 + un rigore trasformato da Criscuolo A.; N.C. Civitavecchia 4/10. Uscito per limite di falli Scalzone (A) nel quarto tempo. Spettatori 50 circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *