fbpx

Snc, Foschi appende la calottina al chiodo: “Al 99% lascio la pallanuoto”

Una notizia che per qualcuno era nell’aria, per altri invece rappresenta una doccia fredda. Loris Foschi, capitano di mille battaglie rossocelesti sta pensando seriamente di lasciare la pallanuoto. Motivo? Esigenze personali e scelte necessarie per il futuro.

Ragioni. “L’aspetto economico non c’entra nulla – chiarisce “Lollo” – è una questione personale. A 36 anni una persona deve fare delle scelte, deve prendere necessariamente delle decisioni. Con il gruppo e il coach non ho mai avuto problemi, ma è anche giusto che i ragazzi più giovani inizino a prendersi delle responsabilità”. La carriera di Foschi resta un fiore all’occhiello anche se il potenziale del giocatore poteva far pensare a soddisfazioni ancora più grandi: “Ho un solo rimpianto, quello di non essere riuscito a riportare la Snc in serie A1. A dire la verità avrei dovuto smettere un anno fa, ma alla fine mi sono fatto convincere a restare un altro anno. Ora però le cose sono cambiate e non vedo al momento delle alternative”.

Speranza. La dirigenza della Snc prende atto, ma lascia una finestra aperta per il capitano, con un tesoretto pronto nel caso in cui Foschi ci ripensasse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *