fbpx

Stato di agitazione per i dipendenti delle municipalizzate

I sindacati hanno proclamato lo stato di agitazione dei dipendenti delle municipalizzate, a cui seguirà un’assemblea pubblica e uno sciopero di tutto il personale. E’ la protesta annunciata da CGIL fp, CGIL Filt ,CGIL Filcams,  CISL fit,  UILtrasporti,  USB Pi e  UGL  Fiadelper il silenzio dell’amministrazione sul nuovo piano industriale.

Chiarezza sul futuro. “I lavoratori hanno diritto di sapere cosa si sta decidendo per il loro futuro. Le contrastanti dichiarazioni apparse sulla stampa in merito a licenziamenti di personale in esubero nelle società partecipate, e le successive smentite – spiegano le organizzazioni sindacali -, contribuiscono non poco ad esasperare gli animi ai lavoratori che, ormai da anni attendono una soluzione della vertenza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *