fbpx

Successo a Ladispoli per la giornata dedicata alla pulizia degli arenili

Successo di partecipazione per l’iniziativa che si è svolta domenica mattina a Ladispoli, dedicata alla pulizia degli arenili, organizzata dall’Associazione Nuova Acropoli e il comune di Ladispoli.

Grande prova di coscienza ecologista. “L’amministrazione comunale ringrazia associazioni ambientalistiche ed i  cittadini di Ladispoli che hanno partecipato all’evenAto “La pulizia dell’arenile”. Iniziativa che ha interessato la zona nord del litorale della città , dove si trovano i due simboli di Ladispoli, Torre Flavia e la palude”. A parlare è il delegato al Controllo Acque Marine, Flavio Cerfolli,  che ha colto l’occasione per elogiare i lavoro dei giovani volontari dell’Associazione Nuova Acropoli che, insieme alle associazioni ambientalistiche ed ai cittadini di Ladispoli, hanno dato ieri mattina una grande prova di coscienza ecologista.

Un modo per capire i danni che si fanno al mare e alla spiaggia. “La pulizia dell’arenile – ha detto Cerfolli – è un dovere civico. Sulle spiagge si trova di tutto ed è giusto collaborare per tenerle pulite. Sono stati raccolti quaranta sacchi pieni zeppi, tra i rifiuti abbandonati, la parte del leone l’ha fanno i mozziconi di sigaretta, a seguire bottiglie (in plastica e in vetro), scarpe, contenitori di plastica e in polistirolo, batterie e copertoni per auto, bombolette spray. Queste iniziative servono a formare i giovani che raccogliendo il rifiuto si rendono conto del danno che si fa all’ambiente e al mare”.

Appuntamento al 3 ottobre. La prossima iniziativa dovrebbe svolgersi il tre ottobre prossimo

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *