fbpx

Successo per lo scambio culturale con il Belgio dell’istituto Calamatta

Giorni frenetici e pieni di attività per i ragazzi dell’Istituto “Calamatta” di Civitavecchia che questa settimana stanno ricevendo la visita dei “gemelli” belgi, provenienti dal Guldensporen college di Kortrijk. I ragazzi civitavecchiesi si erano recati proprio nella bella cittadina belga lo scorso autunno, visitando la zona con le sue particolarità come il porto di Gent e  infine Bruxelles, con annessa visita al Parlamento europeo, accompagnati da Alessandro Battilocchio. Il gruppo è stato accolto ufficialmente presso l’Aula “Calamatta” del Comune nel corso di una cerimonia di benvenuto, alla presenza dell’Assessore Gioia Perrone, della consigliera Fabrizia Trapanesi, della Dirigente Emanuela Fanelli, della rappresentante della Fondazione Cariciv Rosalba Padroni e di Alessandro Battilocchio.

Gli appuntamenti. Molto fitto il programma del progetto durante la loro permanenza, messo a punto dalle insegnanti responsabili Carla Melchiorri ed Elide Biordi assieme ai ragazzi partecipanti a questa esperienza di scambio. Previsto un tour della città, del porto, un’escursione nelle campagne tolfetane e nelle botteghe artigiane del cuoio, una visita a Roma, oltre ad attività didattiche e sportive congiunte. I ragazzi belgi sono ospitati presso i loro “partners” locali ed hanno la possibilità quindi di vivere un esperienza totale di condivisione con le famiglie italiane. Il progetto si inserisce nell’ambito del programma “Salad Bowl”, promosso dall’istituto locale con il sostegno della Fondazione Cariciv.

Nuovi percorsi internazionali. “Vedere i ragazzi così coinvolti in questa esperienza ci fa capire che siamo sulla strada giusta e ci spinge a continuare questi progetti all’insegna dell’amicizia e dei comuni valori europei. Abbiamo già in cantiere nuovi percorsi internazionali per i prossimi mesi”, hanno dichiarato soddisfatte le insegnanti Melchiorri e Biordi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *