fbpx

Super Cesaro a Bomber: “Ottimo inizio. A gennaio sapremmo chi siamo”

Dopo essere stato il match winner nella prima uscita stagione del Civitavecchia, Andrea Cesaro è stato intervistato nel programma “Bomber” in onda su IdeaRadio. “Sono molto felice sia per la prestazione personale che di quella di squadra”.

Inizio da sogno. L’attaccante nerazzurro ha commentato la partita del Civitavecchia contro il Montefiascone dove è  stato autore di una doppietta: “Non potevo immaginare un inizio migliore di stagione. Una doppietta (sotto il secondo gol, foto Elena Sidero) davanti al proprio pubblico è stata una cosa bellissima  ma è stata tutta la squadra a giocare bene. Non era un esordio facile, nei primi minuti eravamo molto contratti. Aver fatto il primo gol nel primo tempo ci ha aiutato ad affrontare al meglio la ripresa”.

cesaro

 Al 70% della forma. Per l’attaccante la squadra ha comunque ampi margini di miglioramento prima di poter valutare la realtà della propria forza: “Siamo al 70-80% della forma fisica. Per ora pensiamo a mettere punti in cascina per la salvezza. A gennaio, quando la squadra sarà pienamente rodata, valuteremo dove effettivamente possiamo arrivare”.

Apporto dei tifosi determinante. Cesaro ha voluto ringraziare anche i tifosi “I sostenitori domenica sono stati fantastici, ci sono stati vicini come lo fanno sempre, anche quando andiamo in trasferta,  cosa che ci aiuta molto. Sono sicuro che se faremo bene il numero di tifosi presenti a caricarci sarà sempre di più”.

Civitavecchia è una città bellissima. Un ultimo pensiero è stato poi dedicato alla fase di ambientamento: “Civitavecchia è una città fantastica, con un mare bellissimo. Mi sto ambientando alla grande, anche grazie ai compagni. Sono sicuro che disputerò una grande stagione col Civitavecchia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *