fbpx

Sversamento idrocarburi in porto, scatta la diffida della Capitaneria

Nelle prime ore del pomeriggio di ieri, durante le operazioni di rifornimento di carburante in favore di un’unità di linea, si è verificato uno sversamento di combustibile nelle acque del porto di Civitavecchia.

Diffida. La Capitaneria di Porto ha diffidato il Comandante dell’unità interessata ad intervenire per il ripristino delle condizioni di normalità e sta procedendo a coordinare i mezzi speciali interessati per rimuovere lo sversamento ed evitare danni all’ecosistema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *