fbpx

T.A.C. al San Paolo, verso la soluzione dei black out

La T.A.C. dell’Ospedale San Paolo di Civitavecchia, ferma per motivi tecnici da martedì scorso, è tornata in funzione già nella giornata di ieri. Tutti gli esami prenotati sono stati fin da subito ricollocati. Nello specifico, le prestazioni sospese il  27/01/15 erano 18, 5 delle quali sono state revocate dagli stessi utenti; una prestazione, la più urgente, è stata già effettuata nella giornata di ieri, le altre sono programmate per il pomeriggio di domani.

Verso la soluzione dei black out. Lunedì prossimo la ditta incaricata di risolvere definitivamente il problema, purtroppo ricorrente, effettuerà il sopralluogo tecnico per l’installazione dell’UPS, (il dispositivo che coprirà le improvvise cadute di rete elettrica alla base dei ripetuti black out della TAC); l’ istallazione dovrebbe avvenire nel giro di pochi giorni.

La Direzione aziendale, precisa che “l’imprevedibilità del guasto tecnico è stata compensata da una pronta risposta dei servizi competenti e richiama l’attenzione su quanto è stato fatto per sopperire il più rapidamente possibile all’improvvisa ed imprevedibile carenza e quanto siano stati ridotti al minimo i disagi per gli utenti anche in considerazione delle patologie individuali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *