fbpx

Tarquinia, chiusura in grande stile per il Presepe Vivente

Con l’emozionante arrivo dei Re Magi a dorso di cammello si è conclusa l’edizione 2015 del Presepe Vivente di Tarquinia. Ad accogliere l’arrivo del corteo tantissima gente, che ieri pomeriggio ha affollato le vie e le piazze del centro storico. Oltre 1400 sono stati invece i visitatori che hanno percorso l’affascinante itinerario della rappresentazione: da piazza San Martino fino a campo Cialdi, passando per piazza della Tribuna e vicolo Storto.

I Re Magi

6mila visitatori totali. «È stato fatto un lavoro eccellente. – spiega l’organizzazione – La manifestazione rappresenta un fiore all’occhiello della città. Nonostante il maltempo, che ha messo a rischio la data del 3 gennaio e ci ha costretto a rimandare a ieri la classica rievocazione dell’Epifania, l’affluenza è stata notevole. Nelle tre date sono stati quasi 6000 i visitatori. Un ringraziamento doveroso va alle istituzioni che ci sono state sempre vicine. Un plauso lo rivolgiamo a tutti i volontari, impossibile elencarli uno per uno, che in questi mesi si sono impegnati, perché tutto andasse per il meglio. Sono loro il motore del Presepe Vivente, che è una macchina molto una macchina complessa. L’appuntamento è per il Natale 2016».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *