fbpx

Tarquinia, i vincitori dell’8° Concorso Musicale Internazionale

Dopo un’intensa settimana di audizioni, con la partecipazione di 38 scuole medie a indirizzo musicale, 18 licei, 9 conservatori, per 550 esibizioni tra solisti, musica d’insieme e orchestre, con 1500 giovani provenienti da ogni parte d’Italia e non solo (tra questi anche ragazzi di un conservatorio russo), la giuria presieduta dal maestro Riccardo Giovannini ha indicato i vincitori dell’8° Concorso Musicale Internazionale Città di Tarquinia, organizzato dall’IC “Ettore Sacconi”. La cerimonia di premiazione si svolgerà domenica 24 maggio, dalle ore 16, nella chiesa di Santa Maria in Castello.

Orchestra 2

I vincitori. Alessio Falciani dell’IC “Borgo Solestà Cantalamessa” (Ascoli Piceo) è il vincitore della sezione dedicata al pianoforte; Alessandro Rosi (tromba), dell’IC Ricci (Rieti), è risultato primo nella sezione “strumenti vari”; il gruppo di clarinetti dell’IC “Pietro Egidi” (Viterbo) si è aggiudicato la sezione “dal trio al quintetto”; il gruppo di percussioni dell’IC “Ilaria Alpi” (Ladispoli) ha ottenuto il primo posto nella sezione “gruppi strumentali”; tra le orchestre affermazione dell’IC “Cerisano” (Cosenza); Sarah Carbonare (fagotto), del Liceo Musicale Farnesina (Roma), ha ottenuto il primo posto nella sezione “allievi licei musicali e scuole superiori fino a 16 anni”; a Lorenzo Serafini, dell’Accademia Tarquinia Musica, è andata la vittoria nella sezione “allievi licei musicali e scuole superiori dai 17 ai 20 anni”; al liceo musicale di Vasto è stato assegnato il primo posto nella sezione “musica d’insieme e corale dei licei musicali e scuole superiori”; Laura Di Persio (chitarra), del Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma, ha ottenuto il massimo riconoscimento nella sezione “allievi conservatori dai 22 ai 25 anni”.

Premi speciali. «Nelle categorie dove non è stato raggiunto il massimo punteggio, pari a 100, non è stato assegnato il premio assoluto. – spiega il coordinatore musicale del concorso il maestro Giovanni Lorenzo Cardia – Altresì sono stati istituiti premi speciali per i partecipanti che hanno avuto una votazione, di 99/100. Tengo a ringraziare i membri della commissione, i maestri Riccardo Giovannini, Piero Iacobelli, Carla Conti, Massimo Delle Cese, Antonio Contrevi, Mauro Marcaccio, Giampio Mastrangelo e Riccardo Bonaccini per il lavoro svolto».

Concorso di qualità. «La qualità artistica delle audizioni cresce anno dopo anno. – sottolinea il direttore artistico della manifestazione Roberta Ranucci – Il compito della giuria diventa sempre più impegnativo ma ricco di soddisfazioni. È un piacere ascoltare e valutare tantissimi ragazzi per i quali la musica è una grandissima passione. Inoltre, i fondi delle borse di studio non assegnate ai vincitori assoluti sono stati tutti ripartiti per i premi speciali».

Vetrina promozionale. «Il concorso è un fiore all’occhiello di Tarquinia. – affermano il dirigente scolastico dell’IC “Ettore Sacconi” Dilva Boem e il direttore organizzativo Monia Meraviglia – Un evento che coinvolge per una settimana l’intera comunità e che rappresenta un’importante vetrina promozionale, perché tutti i partecipanti rimangono colpiti dall’efficienza dell’organizzazione e dalla bellezza della città».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *