fbpx

Team Bike Civitavecchia, Cristini e Guiducci campioni regionali di ciclocross

I portacolori del Team Bike Civitavecchia Ludovico Cristini e Angelo Guiducci si sono entrambi laureati campioni regionali di ciclocross della Federciclismo Lazio. I titoli sono arrivati al termine della gara che si è svolta domenica a Ferentino (Fr), quarta tappa del Trofeo Romano Scotti Lazio Cross e prova unica valida per l’assegnazione delle maglie di campione regionale.

Ludovico Cristini con la maglia di campione regionale
Ludovico Cristini con la maglia di campione regionale

Le gare. Dopo una stagione iniziata non proprio nel verso giusto, Ludovico Cristini è riuscito a trovare una giornata quasi perfetta: il corridore arancio-fluo ha svolto un’ottima gara su un circuito tutt’altro che semplice, anche a causa del terreno umido. Nella classifica di categoria Elite Master Sport, Cristini ha chiuso in seconda posizione alle spalle dell’umbro Leonardo Caracciolo, quindi si è aggiudicato la maglia di campione regionale del Lazio. Ottima anche la prova di Angelo Guiducci, impreziosita dal fatto che si trattava dell’esordio nella stagione di ciclocross, disciplina che era stata accantonata dal corridore romano per tutta la precedente stagione invernale. Dopo un lungo 2016 in mountain bike, Guiducci ha dimostrato di aver trovato subito la forma giusta, ed è riuscito ad ottenere il primo posto di categoria tra gli M2.

Angelo Guiducci
Angelo Guiducci                                                  

I commenti. “Questo campionato regionale è stato tutto in salita – ha affermato Guiducci – perché non sono partito bene e perché ho avuto un paio di problemi meccanici, però alla fine è andato tutto bene e non pensavo di essere già in questa condizione di forma. Ringrazio Vanessa Casati e Vladimiro Tarallo oltre a Matteo Cannas per gli accorgimenti meccanici sul mio mezzo”.“E’ stata una gara molto dura – ha commentato Ludovico Cristini – però sentivo di stare bene e alla fine è arrivato questo secondo posto importante, perché è valso la maglia di campione regionale. Ringrazio la squadra per l’apporto che mi viene sempre fornito e spero di poter migliorare ancora in vista delle prossime gare”.

Gli altri risultati. A Ferentino, per il Team Bike Civitavecchia, sono saliti sul podio anche Vladimiro Tarallo, secondo tra gli M3, e Marco Crescentini, secondo tra gli M7. Nella classifica delle W2, Claudia Cantoni termina al secondo posto alle spalle di Nathalie Poirier. Ivano Libriani e Carlo Saracino hanno chiuso entrambi al settimo posto, rispettivamente negli M5 e negli M2, mentre Massimo Gori è nono negli M5. Per Luca Chiodi è stata invece una domenica in mountain bike: il corridore arancio-fluo ha ottenuto il successo assoluto, insieme a Emiliano Dominici, nella gara a coppie che si è svolta a Cantalice (Ri).

Prossima tappa a Civitavecchia. L’attenzione del Team Bike Civitavecchia è ora tutta rivolta verso l’organizzazione della gara di ciclocross al Parco dell’Uliveto in via Giorgio Morandi. Si tratta di uno dei principali eventi che vengono organizzati durante l’anno dalla società arancio-fluo, insieme alla Granfondo Mare e Monti. Martedì 1 novembre, con ritrovo alle ore 7:30, si svolgerà la gara all’interno del circuito ricavato nel parco di Civitavecchia; la corsa sarà valevole come prima tappa del Roma Master Cross. Le gare dei più grandi sono suddivise in due partenze, in base al sesso e all’anno di nascita. La prima partenza avverrà alle ore 10.

Invito alla cittadinanza. “Quest’anno il circuito di gare festeggia i 20 anni dalla propria nascita – afferma il Team Bike Civitavecchia, quindi è orgoglioso di ospitare la prima delle 10 tappe che compongono questa manifestazione. Molto importante sarà la presenza della gara promozionale per bambini, che si terrà subito dopo la corsa degli adulti. invitiamo tutti i cittadini a partecipare alla manifestazione, magari portando i bambini, in quanto la loro partecipazione alla corsa è gratuita, e soprattutto possono partecipare con qualsiasi tipo di bicicletta, chiaramente muniti di casco”.