fbpx

Tennis, niente torneo internazionale al Dlf. Fiorini: “Amministrazione assente”

“E’ morto il tennis internazionale a Civitavecchia!”. Inizia così il comunicato stampa del presidente del circolo Dlf Sergio Fiorini, imbufalito e deluso per la brusca interruzione del trofeo di Tennis femminile internazionale che da oramai dieci anni imperversava sui campo del Dopo Lavoro Ferroviario. Fiorini se la prende soprattutto con l’amministrazione comunale, colpevole secondo il numero uno del Dlf si non aver seguito con il giusto impegno l’organizzazione della manifestazione.

Brutta notizia. “Dopo dieci anni di successi nei quali il nome di Civitavecchia è stato pronunciato in  tutti i  cinque continenti, dopo aver tenuto a battezzo decine di ragazze che si sono presentate sui campi del TC DLF, pressochè  sconosciute e ora sistematicamente nelle prime posizioni della classifica mondiale, dopo aver regalato a tutti gli appassionati di tennis giornate  emozionanti e ricche di contenuti agonistici, il 2015 ha visto terminare questa tradizione sportiva ed ha cancellato un avvenimento atteso ogni anno da migliaia di sportivi”.

Disponibilità. “Un grazie particolare va all’Enel che ci ha supportato ed all’ Avv. Tidei che si è prodigato in questi anni , compreso l’attuale, affinchè la manifestazione si potesse effettuare”.

Frecciata. “Una nota di biasimo invece per l’amministrazione comunale che è rimasta completamente estranea a qualsiasi richiamo da parte degli organizzatori. Vorrei infine ringraziare tutti i nostri amici sponsor che in tutti questi anni hanno sostenuti i nostri sforzi  con il loro contributo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *