fbpx

Tentata violenza sul treno a una ragazzina

Appena si è trovato solo in un vagone del treno Civitavecchia-Roma, ne ha approfittato per tentare di abusare di una ragazzina di 15 anni.

E’ avvenuto ieri sera, poco prima delle 23. Secondo l’accusa un 34enne cittadino indiano, avrebbe tentato prima di lusingarla con complimenti, poi ha tentato di baciarla palpeggiandola. La ragazzina, per tutta risposta, ha telefonato alla madre informandola di quanto stava accadendo e la donna ha allertato i carabinieri. In pochi minuti una pattuglia della stazione carabinieri di Santa Severa ha raggiunto la stazione ferroviaria di Cerveteri dove il treno era in transito.

Individuata l’adolescente, i militari hanno raccolto la descrizione dell’uomo che è stato raggiunto, identificato e sottoposto a fermo, come indiziato di violenza sessuale aggravata e portato in carcere a Regina Coeli.