fbpx

“Terminal del Gusto”, l’apertura rinviata ad aprile

L’evento fieristico era stato illustrato alla sala dell’Autorità Portuale, la scorsa estate quando, nell’area retrostante il Forte Michelangelo, era stato allestito provvisoriamente il “Terminal del Gusto” che, in pochi mesi si sarebbe dovuto trasferire negli antichi locali del “Mercato Traianeo”.

La notizia. A rassicurare clienti e partner sulla volontà di avviare il prima possibile le attività, è stato il direttore della Coldiretti Lazio,e presidente della “Il Buono srl” Aldo Mattia. “Proprio per il pregio dei locali che stiamo riqualificando c’è stato bisogno di un continuo confronto con la Sopraintendenza per decidere come proseguire i lavori. Durante la campagna di ristrutturazione – ha aggiunto – sono emersi mosaici e altri materiali storici di rilievo che di volta in volta si è deciso come valorizzare”. In questi giorni, l’esponente dell’associazione, spiega che sono terminati i lavori nel primo lotto e, si potrà così avviare la seconda trance di opere, che riguarda i locali che ospiteranno la parte relativa alla ristorazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *