fbpx

Tidei attacca Cozzolino: “Su Hcs ti sei fatto la multa da solo. Sei lo zimbello d’Italia”

“Il Sindaco di Civitavecchia sarà presto (e nuovamente) lo zimbello d’Italia trascinando nel ridicolo l’intera Città. Cozzolino è riuscito, infatti, nella impresa di farsi la multa da solo”. E’ l’ultimo attacco dell’ex sindaco ed ex consigliere comunale del Pd Pietro Tidei nei confronti del primo cittadino.
Nuovo affondo. Tidei rivela che l’Ufficiale giudiziario ha notificato alla HCS srl un accertamento con relativa sanzione del Comune di Civitavecchia per l’omessa denuncia della Tariffa Rifiuti su alcune aree in concessione. “Tradotto: il Comune ha dato in concessione alcune aree alla propria società e poi gli ha fatto la multa perché questa non ha dichiarato l’avvio delle attività – afferma Tidei -. Un complesso procedimento amministrativo, con spese significative a carico dei cittadini per arrivare ad una conclusione straordinaria: l’auto-multa per 50.000 euro circa. Certo una telefonata per avvisarsi sarebbe stata troppo. Una mail, non dico prevedere le modalità di applicazione del tributo (con eventuali compensazioni) in sede contrattuale. Sarebbe stato veramente troppo semplice. Così Uffici legali al lavoro, Ufficiali giudiziari, ecc. per notificarsi una sanzione. Non so più cosa debba accadere per far prendere coscienza a Cozzolino della sua totale inadeguatezza rispetto al ruolo di Sindaco”.