fbpx

Tidei: “Ho chiesto io l’ispezione del MEF”

Pietro Tidei rivendica la paternità dell’ispezione sulla gestione del Pincio. L’ex sindaco ricorda di aver chiesto l’intervento del Ministero del Tesoro per il periodo che va dal 2008 in poi.  “L’ho fatto soprattutto per mettere a fuoco quanto accaduto negli anni precedenti il mio governo sulle partecipate che nel frattempo sono diventate il male oscuro di cui questa Giunta”.

Hcs. “Non solo mi auguro che l’ispezione abbia portato tutta la chiarezza necessaria evidenziando le responsabilità, ma spero che il problema HCS venga finalmente affrontato e risolto salvando l’occupazione di oltre 400 lavoratori sul futuro dei quali i cinquestelle continuano a tacere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *