fbpx

Tidei: “Monnezza tour fino ad Aprilia a spese dei civitavecchiesi”

L’incendio di sabato notte alla discarica di Viterbo comporterà per il Comune di Civitavecchia un aumento dei costi per lo smaltimento dei rifiuti. La Regione Lazio ha autorizzato il conferimento ad Aprilia ma l’ex sindaco Pietro Tidei parla di “monnezza tour” che ricadrà sulle tasche delle famiglie civitavecchiesi.

Aumento costi. “Ad un primo aumento dei costi se ne aggiunge un secondo. Per la Tariffa rifiuti che deve far pareggiare i conti significa aumenti per le famiglie. Per HCS, ormai rinviata al giudizio fallimentare e in mano ai creditori, significa un nuovo elemento di fragilità ed incertezza in una situazione già carica di dubbi”.

Dimissioni Manuedda. Tidei indica nel sindaco Antonio Cozzolino e nell’assessore all’ambiente Alessandro Manuedda i principali responsabili di questa situazione. “Hanno rinunciato ad una discarica civitavecchiese come era nei progetti della mia amministrazione insieme ad un impianto di trattamento dei rifiuti. Il principio secondo cui ognuno tratta e smaltisce i propri rifiuti i cinquestelle non lo applicano se non a casa d’altri. Qui preferiscono i monnezza tour a spese dei contribuenti. Perciò la domanda che rivolgo  a Manuedda è: Ora chi paga? Perché non ti dimetti, almeno risparmiamo uno stipendio e torni a fare quello che facevi prima? Se facevi qualcosa”.