fbpx

Torna la Lumacata, a piazza Leandra stand per i ristoratori lontani dal centro

Martedì è mercoledì prossimo è in programma la Lumacata 2015 che sarà organizzata dalla Pro Loco Civitavecchia. La manifestazione si svolgerà nel centro storico con il coinvolgimento dei ristoranti limitrofi a Piazza Saffi. Al fine di ampliare l’offerta gastronomica saranno posizionati sei gazebo a piazza Leandra da assegnare ai titolari di ristoranti ubicati nelle zone meno centrali secondo il criterio della maggiore distanza (verificato attraverso lo strumento di “calcolo del percorso” del portale Via Michelin). In caso di parità di distanza l’assegnazione verrà effettuata in base all’ordine cronologico di arrivo delle domande.

Requisiti. Il servizio dovrà svolgersi dalle 19,00 fino alla chiusura delle serate, nel rispetto delle normative vigneti in materia. L’allestimento dei gazebo a disposizione è a completo carico degli assegnatari. I servizi dei ristoranti oggetto dell’incarico saranno remunerati direttamente dai clienti che ne usufruiranno. Gli operatori economici interessati alla selezione devono dimostrare di essere in possesso, al momento della presentazione della domanda, dei sottoelencati requisiti: non essere in nessuna delle situazioni di cui all’art. 38 del D. lgs. 163/06; iscrizione alla C.C.I.A.A. per le attività corrispondenti al servizio oggetto della concessione; tutte le autorizzazioni e i permessi previsti dalle norme di legge e regolamentari vigenti in materia.

Documentazione. Le domande dovranno essere presentate compilando il modello allegato, e inviate via mail all’indirizzo prolococivitavecchia@gmail.com entro e non oltre le ore 19 di sabato. Non saranno prese in considerazioni domande pervenute oltre tale scadenza. La partecipazione prevede il versamento di complessive € 50,00 che dovranno essere corrisposte al momento della sottoscrizione dell’impegno, oltre ad un importo di € 200,00 a titolo cauzionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *