fbpx

Tragedia a Giannutri: sub civitavecchiese muore durante un’immersione

Tragica immersione per il sub civitavecchiese Giuseppe Garofolo che questa mattina ha perso la vita all’isola di Giannutri nello specchio d’acqua davanti a Cala dei Piemontesi, probabilmente per un malore improvviso mentre era insieme a due amici. Il 52enne si è immerso restando ad una profondità di 10 metri mentre i suoi due compagni sono scesi più a fondo. Quando sono riemersi lo hanno trovato privo di sensi che galleggiava con il respiratore staccato dalla bocca.

Soccorsi inutili. A dare l’allarme è stata una pattuglia dei carabinieri che ha allertato la Guardia Costiera e il 118. I soccorsi sono stati però inutili perché per Giuseppe Garofolo ormai non c’era più niente da fare. Gli altri due sub, in stato di choc dopo l’accaduto, sono invece stati trasferiti per precauzione all’ospedale di Grosseto mentre la salma di Garofolo è stata portata all’ospedale di Orbetello per l’autopsia che chiarirà le cause della morte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *