fbpx

Tribunale, Cozzolino chiede l’intervento del Ministro Orlando

“La situazione del Tribunale di Civitavecchia è decisamente preoccupante. Le carenze di organico hanno raggiunto entità insostenibili”. Lo ha sottolineato anche il sindaco Antonio Cozzolino che si è unito al grido di aiuto laniato nei giorni scorsi dal presidente del palazzo di giustizia dott. Gianfranco Mantelli e dal presidente dell’ordine degli avvocati, l’avv. Paolo Mastrandrea. Il primo cittadino si è quindi rivolto al Ministro della Giustizia Andrea Orlando, al quale questa mattina ha inviato una lettera per sollecitare un intervento per sbloccare la situazione. “Se il Tribunale non viene messo nelle condizioni di lavorare, la giustizia non può essere assicurata in tempi ragionevoli. A rimetterci è tutta la comunità”.