fbpx

Una nuova sede per l’ambulatorio di diabetologia

 

Questa mattina sono stati inaugurati i nuovi locali ristrutturati, posti al quarto piano dell’ospedale San Paolo. Tre stanze dedicate alle visite e un’ampia sala d’aspetto che, all’occasione, sarà trasformata in un’aula didattica dove gli specialisti consiglieranno i pazienti sui corretti stili di vita da adottare. “Ringrazio la direzione generale – ha detto il primario dell’ambulatorio Graziano Santantonio – per la sensibilità dimostrata e per averci consegnato questi nuovi locali dotati di tutti i comfort assistenziali. Grazie alla disponibilità di questi locali saremo in grado di fornire ulteriori servizi e maggiore assistenza alla popolazione diabetica

Sinergia Asl – Adiciv. Il presidente dell’Associazione diabetici Civitavecchia, Franco Armeni, che insieme agli associati si è occupato dell’arredamento della sala d’aspetto, ha donato all’ambulatorio un “biotesiometro”, strumento fondamentale per la diagnosi e la prevenzione di patologie neuropatiche che possono colpire i diabetici, e ha annunciato un’altra importante novità. “A breve stipuleremo con la Asl – ha spiegato – un protocollo d’intesa che metterà a disposizione dell’ambulatorio due professioniste, di cui una psicologa, entrambe volontarie dell’associazione, che daranno supporto agli operatori sanitari e agli utenti”. Soddisfatto si è detto anche il manager Giuseppe Quintavalle che ha spiegato come la collaborazione con le associazioni non terminerà con il protocollo d’intesa ma continuerà con l’organizzazione di iniziative volte a sensibilizzare la popolazione sulla patologia. “La giornata di oggi – ha detto Quintavalle – ci ricorda come, in questi momenti difficili, con il supporto delle associazioni e il lavoro sinergico si ottengono risultati concreti che guardano ad un maggior benessere della popolazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *