fbpx

Una targa per Sassoli nel 125° anniversario della Compagnia portuale

“In occasione dei 125 anni dalla propria fondazione, la Compagnia Portuale Civitavecchia vuole rendere omaggio alla propria storia, al mondo del lavoro, alla Città e al Porto di Civitavecchia con due eventi straordinariamente importanti per l’intera comunità locale e nazionale”. Questo quanto si legge in un comunicato a firma di Patrizio Scilipoti, Presidente Compagnia Portuale Civitavecchia.

“Il primo, patrocinato dal Comune di Civitavecchia, riguarda la cerimonia di scopertura della targa in memoria dell’On. David Maria Sassoli. L’appuntamento con le Autorità civili, religiose, militari e con tutta la cittadinanza militari sarà, mercoledì 18 maggio alle ore 17:00, presso il porticato della sede della Compagnia Portuale Civitavecchia in Piazza Regina Margherita”.

“Il secondo riguarda il convegno “Il Lavoro portuale: un futuro di regolazione e formazione” che si terrà, giovedì 19 maggio alle ore 10:00, presso la sala “I. Poggi” nella sede della Compagnia Portuale Civitavecchia.

In questa tavola rotonda, in collaborazione con l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale, con A.N.C.I.P. e con la Filt CGIL, verranno affrontate le specificità del lavoro nei porti alla luce delle sfide presenti e future.

Il panel degli interventi sarà il seguente:

Dott. Andrea Appetecchia, Responsabile Osservatorio Logistica e Trasporto merci ISFORT

– Breve relazione circa lo stato attuale del lavoro nei porti;

Pierpaolo Castiglione, Vicepresidente A.N.C.I.P.

– Il ruolo, presente e futuro, dei somministratori di manodopera portuale ex art. 17 l.n.84/94;

Natale Colombo, Segretario Nazionale FILT CGIL Settore porti

– La regolazione del mercato del lavoro portuale difesa del sistema nazionale;

Dott. Pino Musolino, Presidente Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale

– Regolazione e vigilanza delle AdSP nel mercato regolato del lavoro portuale;

Dott. Clemente Borrelli, Direttore Istituto “Fondazione G. Caboto”

– Il ruolo dei formatori per la preparazione dei futuri operatori logistico-portuali;

Dott. Antonio Errigo, Vicedirettore A.L.I.S.

– La formazione come asset strategico del sistema logistico, portuale ed intermodale;

Enrico Luciani, Presidente C.I.L.P. Holding

– Il rapporto tra impresa e lavoro all’interno dei porti;

Patrizio Scilipoti, Presidente Compagnia Portuale Civitavecchia

– Le Compagnie Portuali come elemento di equilibrio socio-economico del mercato regolato portuale.

Modera i lavori e gli interventi il Dott. Gaudenzio Parenti.

“Invito la cittadinanza tutta a presenziare ad entrambi gli eventi e a festeggiare con noi 125 anni di lotta per la difesa della dignità di ogni lavoratrice e ogni lavoratore”, conclude il presidente Patrizio Scilipoti.