fbpx

Usi civici, De Paolis: “Lavorare in sinergia unica via per risolvere problemi”

“Sull’annosa questione degli usi civici che coinvolge moltissimi cittadini civitavecchiesi ed enti locali si comincia ad intravedere qualche possibile spiraglio di uscita. E’ ormai da tempo che seguiamo questa vicenda e siamo convinti, come sempre, che solo con un lavoro sinergico tra gli Enti coinvolti si può raggiungere finalmente la soluzione del problema”. Ad affermarlo è Gino De Paolis, consigliere regionale di Sinistra Ecologia e Libertà.

Sinergia. “Per questo motivo abbiamo molto apprezzato l’iniziativa della nuova dirigenza dell’Associazione Agraria, apparsa in questi giorni sui quotidiani locali, volta a mettere le mani nel groviglio delle difficoltà per individuare la soluzione più idonea per i cittadini interessati.  Comunque da parte nostra, ieri abbiamo provveduto ad incontrare i Dirigenti dell’assessorato regionale all’Agricoltura per portare avanti la stessa linea di pensiero. L’incontro ha aperto importanti spiragli: se da un lato, infatti, su alcuni aspetti è stata riscontrata la necessità di approfondimenti e ipotizzato un percorso nel quale coinvolgere tutti i soggetti istituzionali- spiega De Paolis – dall’altra su alcune aree dove insistono insediamenti Ater sono state individuate già delle possibili e rapide soluzioni. Il prossimo incontro è stato fissato per il 26 maggio e ne prenderanno parte anche il Commissario dell’Ater di Civitavecchia, Antonio Passarelli e il Dirigente dell’Assessorato responsabile degli usi civici. Un buon passo avanti, quindi, sul quale continuare a lavorare in modo sinergico e collaborativo. Questa è una sfida che si vince insieme.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *