fbpx

Verifiche amministrative della Polizia: denunciate cinque persone

Locali, bar e ristoranti sono finiti nel mirino della Polizia. Nello scorso fine settimana gli agenti del commissariato di viale della Vittoria hanno messo in atto una serie di controlli e verifiche amministrative per fronteggiare fenomeni di illegalità nella gestione di attività commerciali dedite alla somministrazione di alimenti e bevande al pubblico e per prevenire e reprimere il fenomeno del “lavoro sommerso” con l’impiego di personale non in regola con le normative sul lavoro.

Disturbo alla quiete pubblica. In collaborazione con gli agenti della Polizia Locale, venerdì sono stati controllati quattro locali del centro. Per un titolare di un bar-pizzeria e un operatore straniero alle sue dipendenze, risultato non in regola con le norme di soggiorno, sono in corso ulteriori accertamenti, mentre tre dei quattro gestori dei locali controllati sono stati denunciati per disturbo alla quiete pubblica e per aver diffuso musica ad alto volume in orario non consentito.

Controlli stradali. Le verifiche hanno interessato altri quattro esercizi commerciali di Civitavecchia, uno dei quali è stato sanzionato amministrativamente per irregolarità in ordine all’utilizzo di apparati ludici. Complessivamente, durante i vari controlli sono state controllate 35 persone e rilevate cinque infrazioni per violazioni al Codice della Strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *