fbpx

Vertice in Comune sulla videosorveglianza

L’amministrazione ha convocato per domani al Pincio una riunione operativa con tutte le forze dell’ordine del territorio per valutare lo stato dell’attuale sistema di videosorveglianza collocato a presidio di aree di proprietà comunale, e per verificare la disponibilità alla costituzione di un tavolo tecnico finalizzato a strutturare al meglio, integrando le attività di controllo e prevenzione sul territorio. Al vertice sono stati invitati la Polizia di Stato, i Carabinieri, la Guardia di Finanza, il Reparto Operativo Aeronavale, la Polizia Locale, la Polizia Ferroviaria, la Protezione Civile, la Polmare, la Polstrada e la Forestale.

Unica cabina di regia. “La costituzione di una cabina di regia unica delle rilevanti forze presenti sul nostro territorio, consentirebbe senza dubbio un modo efficace e concreto per concentrare nelle aree sensibili l’attività di contrasto, limitando la reiterazione di reati. Ritengo di particolare efficacia lo scambio in tempo reale delle informazioni raccolte dai sistemi di rilevamento – spiega l’ Assessore all’Innovazione Tecnologica Gioia Perrone -, in particolare quelli in grado di rilevare le targhe degli autoveicoli, presenti nel nostro Comune e di segnalare immediatamente l’ingresso o il passaggio di veicoli rubati, sospetti o inseriti in una black list, redatta dalla commissione dei reati. Grazie alla condivisione con chi lavora tutti i giorni per tutelare la sicurezza dei cittadini sono certa che riusciremo a raggiungere dei buoni risultati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *