fbpx

Volley, Asp al debutto contro Villalba. Accardo: “Dobbiamo partire col piede giusto”

Comincia una nuova stagione per i ragazzi della prima squadra maschile del Asd Pallavolo Civitavecchia. Oggi presso il Palazzetto dello Sport alle ore 18.30 verrà disputata la prima gara contro il Villalba Volley. I ragazzi affronteranno il campionato di serie C a seguito della rinuncia alla B nazionale. A seguirli ci sarà Franco Accardo che allenerà il team da solo in assenza di Fabio Cristini, che ha deciso per motivi personali di trasferirsi in una società di Roma. Ecco l’intervista a Accardo alla vigilia dell’esordio rossoblù.

Lo scorso anno i ragazzi hanno lottato duramente per ottenere la B nazionale riuscendo a salvarsi, per quale motivo avete dovuto rinunciare?

Lo scorso anno siamo stati promossi in B nazionale perché dalla B2 e dalla B è nata questa nuova categoria, però in B nazionale avremmo trovato giocatori di altissimo livello che magari negli anni precedenti hanno giocato anche in A2, saremmo andati incontro ad una retrocessione sicura, e quindi abbiamo rinunciato soprattutto per motivi economici.

Cosa ne pensano i ragazzi di questo nuovo cammino ovvero la Serie C?

Qualcuno ci è rimasto male inizialmente, ma dopo circa un mese e mezzo di allenamento è tornato tutto a posto ed i ragazzi non vedono l’ora di scendere in campo.

Rispetto alla scorsa stagione qualcuno ha abbandonato la pallavolo? Sono stati fatti dei nuovi acquisti?

Abbiamo perso due ragazzi che lo scorso anno erano titolari, Catena e Serafino, quest’ultimo è riuscito a trovare posto però in una squadra del nord di categoria B nazionale. Sono tornati quest’anno dopo circa tre anni di assenza Amerigo Marini e Francesco Viscanti.

Patrizio Stefanini lo scorso anno aveva annunciato che avrebbe lasciato il campo per motivi personali, specialmente fisici, ci ha ripensato? È ancora il capitano?

Sì, dopo molta insistenza da parte mia è tornato a giocare, è colpa mia se è tornato a giocare, sia lui che Maldera. Quest’anno sarà sempre Stefanini il capitano,giocherà però col ruolo di opposto.”

Quali obbiettivi vi siete posti per questa nuova stagione?

L’obbiettivo è quello di una salvezza tranquilla e di arrivare a disputare magari anche i play-off, anche se alla fin fine rimarrà comunque il problema dal punto di vista finanziario per far parte della serie B nazionale. La squadra del Villalba Volley dovrebbe essere abbastanza tranquilla ma ci tengo a fare un appello, specialmente ai giovani della società, ovvero di partecipare in gran numero alla partita e di tifare i ragazzi che ce la metteranno tutta per dare il meglio delle loro”.