fbpx

Acqua, domani e mercoledì possibili disagi: ecco dove

Lavori alle condotte idriche e possibili sospensioni all’erogazione d’acqua a Civitavecchia.

Acea ato2 comunica che, a seguito della nota ricevuta dal Consorzio Medio Tirreno in merito all’interruzione della fornitura idrica in data martedì 26 aprile 2022 dalle ore 09,00 alle ore 15,00 presso l’impianto Filtri Aurelia- Civitavecchia, si verificheranno abbassamenti di pressione e/o mancanza d’acqua nelle seguenti strade: Zona Borgata Aurelia – via Aurelia Nord e Zona La Scaglia; Zona Pantano e Sant’Agostino (Comune di Tarquinia ma di competenza Acea); Zona Industriale (via Alfio Flores, via Siligato, via La Rosa); Zona Area Portuale; Zona Punton dei Rocchi, Santa Lucia e Cimitero Nuovo. Nel fuori servizio ricadono le seguenti utenze: Caserma Esercito 11° Regimento Trasmissioni, Porto, Casa Circondariale NC, Casa di Reclusione Giuseppe Passerini, Protezione Civile Civitavecchia, Comando Provinciale Civitavecchia VV.F.

Acea Ato 2 comunica altresì che, per consentire l’esecuzione di interventi di manutenzione straordinaria della rete idrica sita in via Aurelia Sud, si rende necessario sospendere l’erogazione dell’acqua dalle ore 08,00 alle ore 17,00 di mercoledì 27 aprile 2022, di conseguenza si verificherà mancanza d’acqua o abbassamento di pressione in via Aurelia Sud, via Attilio Bandiera, via Olimpia, via Maratona, via Borgo Odescalchi, via Vincenzo Bellini, via Giacomo Puccini. Potranno essere interessate alla sospensione anche vie limitrofe a quelle citate.

Per limitare i disagi, Acea Ato 2 ha predisposto un servizio di rifornimento sostitutivo tramite autobotti, che sarà attivo per l’intera durata del disservizio nei seguenti punti della città: per il 26 aprile lo stazionamento delle autobotti sarà in via Gioacchino Rossini (Borgata Aurelia), con ritorno alle normali condizioni nel pomeriggio; per il 27 aprile, invece, in piazza Verdi e in via Aurelia Sud, 49 – Stazione di rifornimento ENI, con ritorno alle normali condizioni nella tarda serata, salvo imprevisti.

Per i casi di effettiva necessità potrà essere predisposto un’ulteriore servizio di rifornimento con autobotte da richiedere preventivamente via fax al numero 06 57994116.