Novembre 27, 2022
Anche a Civitavecchia trionfa il Centrodesta
Attualità Civitavecchia Civitavecchia In evidenza

Anche a Civitavecchia trionfa il Centrodesta

Il centrodestra vince le elezioni politiche, anche a Civitavecchia. La coalizione incassa oltre il 44% dei consensi.
Analizzando i dati definitivi del Senato Fratelli d’Italia è al 26,79% delle preferenze (6.259 voti), seguita da Forza Italia, che è attorno al 9,38% (2.192 Voti) e dalla lega al 7,55% (1764 voti).
Secondo partito a Civitavecchia il Movimento 5 Stelle, che supera il Pd. I pentastellati guadagnano il 18,25% dei voti (4344). Il partito di Letta si ferma al 16,62% (3884 voti), anche se la coalizione prende il 22,62% (5385 voti) grazie alla presenza di Alleanza Verdi e Sinistra al 2,99% (699) a +Europa 2,13% (497) e Impegno Civico al 0,51% (120).
A seguire i partiti Italia Viva e Azione al 5,83% (1389), Unione popolare a 2,82% (671), Italexit 2,19% (522), Italia Sovrana e Popolare 1,94% (462), Vita 0,83%(197) e alternativa per l’Italia 0,13% (31 voti).
Al collegi uninominali al Senato, quindi, vediamo al Centrodestra Claudio Durigon 44,39% (10.568 voti), al centrosinistra Alessandro Mazzoli 2,62% (5.385 voti), al Movimento 5 Stelle Massimo Erbetti 18,25% (4.344 voti), ad Italia Viva e Azione Alessandro Sterpa 5,83% (1.389 voti). Tra gli altri, che non hanno raggiunto la soglia del 3%, Ombretta Del Monte (Vita) con lo 0.99% delle preferenze.
Poco meno di sei civitavecchiesi su 10 si sono recati alle urne. Più precisamente l’affluenza si ferma al 59,81%, più bassa rispetto al dato nazionale che si attesta al 63,9%.