Dicembre 4, 2022
Antonio De Matteo, da “Mare fuori” alle vie del centro
Civitavecchia Cultura Cultura Civitavecchia Ultima ora

Antonio De Matteo, da “Mare fuori” alle vie del centro

Nei giorni scorsi, tra le vie del centro, si è respirata aria di fiction con la presenza dell’attore Antonio De Matteo, che interpreta con successo Lino, la guardia carceraria, nella serie televisiva “Mare fuori”, trasmessa da Rai 2 e arrivata alla seconda stagione.

Il teen-drama made in Italy, prodotto da Netflix e pluripremiato ai Nastri d’Argento 2022 come miglior serie dell’anno nella sezione speciale Premi giovani”, racconta la vita dei detenuti nel carcere minorile di Napoli. Un riconoscimento, quello dei Nastri d’Argento, che ne sottolinea il successo ma soprattutto il valore sociale, anche di riscatto, per i ragazzi dalle storie difficili che ne sono protagonisti. Seguito con interesse in tutta Italia, il serial sta spopolando in molti Paesi all’estero, anche grazie alle piattaforme digitali.

Antonio De Matteo non è certo un volto nuovo del piccolo schermo, avendo già partecipato a produzioni nazionali e internazionali. Formatosi al Centro sperimentale di cinematografia, nel 2002 esordisce al cinema nel film “Il sostituto”, successivamente in “Ocean’s twelve” al fianco di George Clooney e Brad Pitt. In tv lo abbiamo ritrovato in “Don Matteo”, “Il Grande Torino”, “Che Dio ci aiuti”, “Un posto al sole”, “Un medico in famiglia”, “I Medici” al fianco di Dustin Hoffman, “I bastardi di Pizzofalcone” e “Un passo dal cielo”. Di recente ha interpretato Galeazzo Sanseverino, personaggio che lo ha reso celebre, al fianco di Freddie Highmore e Matilda De Angelis, nella serie tv “Leonardo da Vinci”, ora trasmessa negli Stati Uniti in prima serata su The Cw.

Visita inaspettata, in città, quella di De Matteo, una sorpresa certamente gradita per i tanti fan di “Mare fuori” che, notandolo per le vie del centro, si sono immediatamente avvicinati a lui per un selfie ricordo. Stessa scena qualche ora dopo quando l’attore, nativo di Caserta, non è passato inosservato ai tanti fan che lo hanno visto cenare in compagnia di due amici, tra questi anche l’attore e regista Gianni Fusini, nel ristorante Lo Stuzzichino, mentre degustava prelibatezze locali a base di pesce dello chef Fabrizio Traini. Così, tra una portata e l’altra, Antonio De Matteo si è reso subito disponibile ad accontentare gli appassionati che lo avvicinavano.

L’attore, in vista dei prossimi impegni cinematografici, si è voluto prendere una giornata di pausa dal set per passare insieme ad alcuni amici qualche ora di relax, scegliendo come meta Civitavecchia. Visibilmente contento di aver visitato la nostra città ed emozionato per la calorosa accoglienza ricevuta dai tanti civitavecchiesi, ha promesso che presto tornerà in città per un’altra visita.

De Matteo, che rivedremo nella terza stagione di “Mare fuori”, in onda sulla Rai da febbraio 2023, ha appena terminato le riprese di un’altra fiction che lo vedrà al fianco di Claudio Amendola e di “Stranizza d’ amuri” diretto da Beppe Fiorello, quest’ ultimo al suo esordio come regista. Inoltre è tra gli interpreti de “Il Boemo”, pellicola diretta da Petr Václav, uscita nelle sale il 19 settembre scorso.