Giugno 12, 2024
Beccati con le mani nel sacco al bar della scuola
Civitavecchia Cronaca Cronaca Civitavecchia In evidenza Ultima ora

Beccati con le mani nel sacco al bar della scuola

Nella notte tra domenica e lunedì i poliziotti, impegnati nei servizi di controllo del territorio, sono intervenuti presso l’Istituto Scolastico Superiore Guido Baccelli, a seguito di segnalazione giunta al NUE 112 di furto in atto.

Immediatamente arrivati sul posto gli agenti hanno sorpreso ed arrestato in flagranza di reato G. C., di anni 19 e S. V. di anni 20, mentre si trovavano ancora all’interno del locale bar dell’Istituto scolastico, dove si erano introdotti dopo aver divelto la grata di una finestra con l’aiuto di un martello sequestrato dagli agenti.

I due giovani, entrambi civitavecchiesi e con numerosi precedenti di Polizia, venivano sorpresi dall’intervento dei poliziotti mentre erano intenti a svuotare gli scaffali dell’esercizio commerciale, prima che potessero fuggire con la refurtiva.

Prontamente fermati e sottoposti a controllo i due giovani venivano trovati in possesso di alcuni blister di plastica contenenti circa 57 euro in monete, asportate dal registratore di cassa, e delle buste contenenti bevande e merende confezionate che, dopo la denuncia presentata dal titolare del bar, gli venivano restituite.

Ultimati gli accertamenti presso gli Uffici di Polizia, in mattinata, il G.I.P. del Tribunale di Civitavecchia convalidava l’arresto disponendo per i due giovani l’Obbligo di presentazione alla P.G.

Ad ogni modo gli indagati sono da ritenere presunti innocenti, in considerazione dell’attuale fase del procedimento, ovvero quella delle indagini preliminari, fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile.

Così la Questura in un comunicato stampa.