Aprile 18, 2024
Civitavecchia Volley Academy, è qui la festa
Sport Sport Civitavecchia Ultima ora

Civitavecchia Volley Academy, è qui la festa

Civitavecchia Volley Academy la prossima stagione giocherà ancora in Serie D Femminile.

Salva la Serie D Giovanile della CVA con ben 2 giornate di anticipo.

Il progetto sportivo, avviato a settembre 2022 con il conferimento della wild card giovanile, era quello di far fare esperienza alle atlete del vivaio, accrescendo le loro capacità e competenze attraverso un campionato di categoria.

Irrobustisce la soddisfazione anche il fatto di essere l’unica delle quattro squadre G1- Civitavecchia Volley Academy, KK Eur, Asp Civitavecchia e RVC Pomezia- che la scorsa stagione avevano ricevuto la wild card giovanile ad aver mantenuto il titolo e ad essersi classificata di ben quattro posizioni sopra l’ultimo posto.

Un risultato incredibile essendo il gruppo formato da atlete in età Under 18 e alla prima esperienza in un campionato di Serie D.

Festeggia la società e lo staff tecnico del gruppo formato dai coach Cristiano Cesarini e Massimo Libassi e dalla dirigente Antonella Romiti.

Il giovanissimo capitano Flaminia Cesarini: “Sono molto contenta di aver raggiunto questo obiettivo così importante per il nostro gruppo. La nostra serie D è riuscita a salvare il titolo nonostante tutte le atlete fossero under 18.

Sono molto fiera di noi perché all’inizio dell’anno il gruppo era un po’ sfaldato, visto che ogni atleta proveniva da contesti differenti, ma nonostante ciò con tanto lavoro e fatica siamo riuscite a amalgamarci al meglio e diventare una squadra.

Sono veramente fiera delle compagne più piccole, soprattutto le atlete che non avevano mai disputato gare di serie, ma solo di under, e che quindi hanno raggiunto una maturazione in ambito pallavolistico di un certo livello. Voglio ricordare che tutto questo è stato possibile grazie alla preparazione fornitoci da tecnici dirigenti e soprattutto dalla società, che ci hanno sostenuto in ogni momento. Ci tengo a ricordare la grinta e la forza di volontà che abbiamo messo nel rialzarci in piedi dopo le parecchie sconfitte dell’inizio del campionato, che non è cosa da poco e sono fiera di come tutte le mie “piccole” siano cresciute in questa stagione.”

La rosa: Alessandro Sara, Capuani Rebecca, Catanesi Sara, Cesarini Flaminia, Dominici Angelica, Faggiano Giorgia, Fracassa Greta, Milioni Sofia, Mignanti Sofia, Parrano Marta, Pirri Nicole, Quartieri Carola, Quintieri Maria Giulia, Scisciani Flaminia e Tavella Aurora.