Aprile 15, 2024
Civitavecchia Volley Academy: fioccano titoli (GALLERY)
Gallerie Sport Sport Civitavecchia Ultima ora

Civitavecchia Volley Academy: fioccano titoli (GALLERY)

Grande festa in casa della Civitavecchia Volley Academy: il club arancionero é campione provinciale anche U13 Femminile e Volley S3 Femminile 2° Livello, dopo aver già vinto i titoli provinciali U14 Femminile e U16 Femminile primo e secondo posto.

A questi si aggiungono un secondo posto nel Volley S3 1° Livello Misto e 2° Livello Femminile e Maschile e un terzo posto nei campionati provinciali U15 Maschile e U18 Femminile.

Confermata inoltre anche per la prossima stagione l’Eccellenza per l’U18 Femminile con un gruppo quasi interamente sotto età.

Risultati che premiano l’attenzione rivolta ai giovani ogni giorno in palestra e che li vede posti al centro di un progetto sportivo ed educativo. Frutto non solo del talento, della dedizione e dell’amore verso la maglia da parte degli atleti, ma anche dalla qualificazione e professionalità dei tecnici e dello staff della CVA.

La Direzione Tecnica e Sportiva guidata da Monica Albani, Cristiano Cesarini e Giuseppe Ruggiero festeggia sottolineando la qualità del lavoro svolto finora: “Innanzitutto dobbiamo fare i complimenti a tutti i tecnici, gli atleti e i dirigenti che hanno contribuito a questi incredibili risultati e ringraziare le famiglie che, sempre in aumento, ci affidano con fiducia i loro figli che noi accompagniamo in percorsi sportivi calibrati sulle caratteristiche individuali di ogni ragazzo/a.

Abbiamo praticamente vinto tutto a livello territoriale, spesso aggiudicandoci sia primo che secondo posto. A livello regionale dovremo attendere ancora un po’ per capire i risultati finali, ma la direzione intrapresa dagli obiettivi che stiamo man mano raggiungendo sta confermando che la nostra società è tra le prime società della regione. Tutto questo permette di ritenerci tra i 3-4 poli pallavolistici più importanti della regione. Questi risultati non sono stati raggiunti con progetti estemporanei improvvisati di stagione in stagione, ma grazie a una programmazione minuziosa che guarda costantemente al presente, ma con un occhio proiettato al futuro di almeno 3-4 stagioni. Grazie a questa stabilità progettuale e alla qualità e quantità di tecnici e dirigenti coinvolti questi risultati arrivati e gli altri che sono in arrivo non sono affatto una sorpresa.”