fbpx

Civitavecchia Volley Academy, l’unione fa la forza

Ottima notizia nel panorama sportivo cittadino: è nata Civitavecchia Volley Academy, una grande realtà che conta oltre 500 atleti, ben 20 tecnici e 15 dirigenti attivi in 7 impianti sportivi dislocati in ogni quartiere della città.

“Un polo di gestione integrata e unitaria che permetterà la realizzazione di un progetto sportivo e sociale condiviso da Civitavecchia Volley e Volley Academy”, si legge nel comunicato ufficiale che saluta l’unione.

“Un unico organo direzionale comune ha intrecciato i fili dei due percorsi che affondano la loro storia in momenti diversi e che ora si sono riconosciuti reciprocamente come la strada per realizzare un progetto ambizioso e che darà un impulso decisivo al movimento pallavolistico cittadino. A partire dalla stagione 2022-2023 sarà possibile far crescere nel nostro territorio ogni atleta secondo un percorso tagliato su misura, garantendogli lo spazio necessario per esprimersi sotto la guida delle migliori professionalità tecniche e dirigenziali del territorio. Il benessere degli atleti è affidato in palestra ad uno staff tecnico di altissimo livello che vede collaborare quattro  allenatori di terzo grado, il massimo livello federale, quattro allenatori di secondo grado, quattro docenti di educazione fisica, oltre ai tanti giovani sui quali la società sta investendo e che hanno già conseguito il primo grado e l’allievo allenatore”.

Civitavecchia Volley Academy sarà presente in tutte le categorie maschili e femminili, dal micro volley alla Serie C e D femminile giovanile e alla Serie D maschile e la Prima Divisione Maschile giovanile. Una gestione integrata a tutto tondo che riguarderà l’aspetto amministrativo, organizzativo, tecnico e sportivo. Alla guida sono stati confermati la dottoressa Viviana Marozza, che sarà la rappresentante esterna dell’intero Polo e il professor Giorgio Piendibene che sarà il Responsabile di tutto il settore S3-Minivolley. La direzione tecnica dell’agonismo invece sarà nelle mani del professor Giuseppe Ruggiero, mentre la direzione sportiva sarà affidata alla dottoressa Monica Albani, entrambi coadiuvati dal dottor Cristiano Cesarini. Alla guida delle prime squadre sono stati confermati Alessio Pignatelli per la serie C femminile e Claudio Quaglia per la D maschile, con i quali sono stati condivisi obiettivi estremamente ambiziosi.

 “Siamo davvero orgogliosi di essere riusciti nell’impresa non facile di mettere realizzare un progetto così ambizioso e necessario per la nostra città – afferma la dirigenza della Civitavecchia Volley Academy- una vera potenza di fuoco che creerà tante tante opportunità per gli atleti locali. Tante le iniziative e molteplici i progetti messi già in campo per la nuova stagione sportiva, ci aspetta un’estate di pieno lavoro, al servizio dei nostri numerosi associati che rappresentano il cuore vivo e pulsante dell’intera organizzazione.”