Dicembre 4, 2022
Coca e alcol: notti brave sul litorale
Civitavecchia Cronaca Cronaca Cerveteri Cronaca Civitavecchia Cronaca Ladispoli Cronaca Santa Marinella In evidenza Ultima ora

Coca e alcol: notti brave sul litorale

Nel fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno svolto una serie di controlli sul litorale romano tra i comuni di Santa Marinella, Cerveteri e Ladispoli, finalizzato a fronteggiare il fenomeno della cosiddetta movida.

Nell’arco notturno, i Carabinieri della Sezione Radiomobile e quelli della Stazione di Tolfa hanno eseguito numerosi posti di controllo alla circolazione stradale denunciando 4 persone che, a seguito di doppia rilevazione etilometrica, sono risultate alla guida delle proprie autovetture con tasso alcolemico proibito

I Carabinieri hanno anche denunciato un 42enne romano trovato in possesso di 4,5 g circa di cocaina, in dosi, e di un bilancino elettronico di precisione e segnalato alla Prefettura altri 5 giovani trovati in possesso di modiche quantità di stupefacente del tipo cocaina e hashish per uso personale.

Ieri sera, infine, i Carabinieri della Stazione di Ladispoli hanno denunciato un 51enne che ha aggredito e minacciato il capotreno del treno regionale tratta “Roma-Grosseto” che lo stava sanzionando perché sprovvisto di biglietto. La vittima è stata medicata per dolori al collo ed escoriazioni alla mano.

Le attività rientrano nel piano di contrasto a illegalità e degrado fortemente voluto dal Prefetto di Roma Matteo Piantedosi in seno al Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.