fbpx

La Giornata della Terra tra giochi e azioni concrete

In occasione della Giornata Mondiale della Terra, Nuova Acropoli organizza numerose attività in tutte le città in cui è presente.

A Ladispoli, offrirà una serie di attività a partire dal week-end del 23 e 24 aprile, per sensibilizzare tutti al rispetto ed alla tutela dell’ambiente, con stand informativi in Piazza Rossellini, ma anche con giochi, riflessioni e azioni concrete. Questa iniziativa, patrocinata dal Comune di Ladispoli, vede attivamente coinvolte anche altre realtà associative: Natura per tutti Onlus, BK Ambiente, Legambiente Fiumicino e Salviamo il Paesaggio Litorale Roma Nord.

Tutti insieme, e soprattutto con i cittadini che vorranno partecipare, si vuole celebrare una giornata che potrebbe confondersi tra le altre centinaia di ricorrenze che si festeggiano ogni anno, ma che invece ha particolare rilievo, perchè la Terra ci è Madre, in quanto fonte di nutrimento e culla dell’umanità da sempre.

Ecco le iniziative in programma per sabato 23: “Pulizia ecologica” dell’arenile (ore 9:30 presso Gazebo di Caravaggio – ex “Il Pirata”); “Visita all’Oasi Naturale del Bosco di Palo” polmone verde della nostra città (ore 16 presso ingresso Oasi di Palo; info e prenotazioni al 331 3921324); “Per fare un albero, ci vuole…”, attività per i più piccoli (ore 16 presso stand in Piazza Rossellini); “Medicosophia: un libro per l’anima” ovvero la filosofia come medicina e cura (ore 18 presso stand in Piazza Rossellini); “Ballo della Cordella e Danza dell’Amicizia” danze ispirate e dedicate alla Terra (ore 19 presso stand in Piazza Rossellini). Si prosegue domenica 24 con Hatha Yoga e pratiche di respirazione” (ore 8:30 presso stand Piazza Rossellini) e con l’inaugurazione delle “Bibliocasette”un bookcrossing di “casette” in legno che ospiteranno libri messi a disposizione gratuitamente (ore 10 presso parco Caere Vetus – giardini di via Claudia).

Gli appuntamenti per parlare di Terra e di Uomo, ma anche del rapporto dell’Uomo di fronte al “conosci te stesso” non finiscono qui: infatti Martedì 26 e Venerdì 29, alle 18:30 in via Fiume 108, si terrà la presentazione del Corso di Filosofia Attiva, che vuole recuperare, nel nostro vivere quotidiano e grazie agli insegnamenti dei filosofi di tutti i tempi, quella nobiltà umana di cui sentiamo il bisogno, fatta di valori come rispetto, gratitudine, generosità. Pertanto si parlerà di Confucio e l’uomo nuovo, Matrix ovvero la caverna di Platone, essere stoico oggi, il Karma e come modificarlo, e molto altro ancora!

Quattro appuntamenti di festa che non sono solo simbolici, ma l’espressione di un impegno perseverante, che è Filosofia Attiva.

Per maggiori informazioni e dettagli, è possibile contattare il 348 5656113 anche tramite whatsapp o scrivere a ladispoli@nuovaacropoli.it.