Novembre 27, 2022
La Perla si prepara ad accogliere Open Fiber
Attualità Santa Marinella Santa Marinella Ultima ora

La Perla si prepara ad accogliere Open Fiber

“In arrivo a Santa Marinella la fibra di open fiber. Una bella notizia per oltre 7 mila famiglie della Perla” – ad annunciarlo alla cittadinanza è il Sindaco Pietro Tidei – “Una situazione sofferta dalla maggior parte dei cittadini potrà finalmente risolversi”.

Dopo le numerose segnalazioni ricevute circa l’assenza del segnale televisivo, la Città potrà predisporre una rete in fibra ottica, come quella delle grandi città che permetta l’uso accelerato del canale internet.

Il Comune di Santa Marinella rientra nel bando Infratel, Società in house del Ministero dello Sviluppo Economico che ha visto Open Fiber aggiudicarsi la gara in nove regioni tra cui il Lazio. La società è già impegnata a ridurre il digital divide tramite una rete in banda ultra larga in oltre 7 mila piccoli comuni delle “aree bianche” con il servizio disponibile al momento per oltre 6 milioni di unità immobiliari raggiunte dalla fibra ottica. Open Fiber è un operatore wholesale only, attivo esclusivamente nei mercati all’ingrosso.

Il progetto a Santa Marinella vedrà l’inizio dei lavori a partire da settembre con l’arrivo della tecnologia FTTH, Fiber to the home (La fibra fino a casa) e per costruire la nuova rete saranno riutilizzati cavidotti e infrastrutture di rete sotterranee già esistenti. In accordo con il Comune, Open Fiber provvederà a recepire il programma di interventi di asfaltatura in modo da evitare eventuali disagi alla mobilità dei cittadini. “Per usufruire della connessione è possibile contattare un operatore direttamente sul sito www.openfiber.it, scegliere il piano tariffario e navigare a grande velocità fino a 10 Gigabit al secondo e beneficiare di servizi come lo streaming online in HD e 4K, il telelavoro, la telemedicina e di tante altre opportunità. Santa Marinella si abilita ad una vera e propria rivoluzione digitale attraverso la migliore tecnologia disponibile sul mercato”.