Dicembre 4, 2022
Le notizie del giorno in pillole
Civitavecchia In evidenza

Le notizie del giorno in pillole

Lavorava per una ditta nel comune di Montalto di Castro e contestualmente aveva chiesto ed ottenuto il reddito di cittadinanza. L’indagine, avviata da personale del Commissariato di Tarquinia e coordinata dalla Procura della Repubblica di Civitavecchia, ha consentito agli operatori di accertare che il lavoratore percepiva una indennità pari a circa 350 euro al mese. L’uomo è stato così denunciato per aver omesso di indicare i redditi da lavoratore dipendente, ottenendo dallo Stato l’indebita percezione del reddito di cittadinanza.

Sport, calcio. Il Civitavecchia è in finale di Coppa Italia regionale. Ieri al Tamagnini con un finale al cardiopalma i nerazzurri hanno piegato per 3-1 la Polisportiva Cimini, ribaltando la sconfitta per 1-0 rimediata all’andata. Dopo il vantaggio iniziale siglato da Cerroni, l’undici di Castagnari ha ottenuto il raddoppio con Serpieri al 40’ della ripresa. In pieno recupero la Cimini ha segnato il 2-1 che avrebbe eliminato il Civitavecchia, ma proprio all’ultimo respiro è arrivata la rete decisiva di La Rosa.

Tutti in maschera per il Carnevale al Castello di Santa Severa: sabato 26 e domenica 27 febbraio, dalle 11.30 alle 17.00 tutto il borgo sarà animato con attrazioni per bambini e bambine, truccabimbi, laboratori, archeotrekking e degustazioni.

Politica, Paolo Iarlori non è più alla guida del circolo civitavecchiese di Fratelli d’Italia: al suo posto la dirigenza romana del partito ha inserito l’ex Forza Italia Andrea Volpi nel ruolo di commissario. Ignote al momento le ragioni del provvedimento, che è stato adottato dal coordinatore provinciale Marco Silvestroni.

Santa Marinella, si terrà oggi il confronto tra comitato Belvedere Colfiorito e amministrazione comunale. Alle ore 17, presso la sala consiliare del Comune, alla presenza del Sindaco Pietro Tidei e del Vicesindaco Andrea Bianchi, i cittadini e i rappresentanti del Comitato chiederanno di definire nel dettaglio le azioni relative alla possibile revisione del piano e più in generale al recupero dell’area.