fbpx

Le notizie del giorno in pillole

Al momento non sono in corso a Civitavecchia raccolte istituzionali di alimenti o beni di prima necessità destinate all’Ucraina. Lo annunciano Comune di Civitavecchia, Protezione civile, Croce Rossa, Caritas e Comunità di Sant’Egidio. Si attendono quindi indicazioni ufficiali, anche in base alle effettive necessità della popolazione da sostenere, per iniziare le operazioni di solidarietà.

Politica, si tiene oggi all’aula Pucci il consiglio comunale aperto sul megadigestore di Monna Felicita. L’appuntamento arriva in un momento rovente sui temi ambientali, con numerose polemiche anche per il futuro della centrale di Torre Valdaliga Nord. Il via ai lavori della seduta, aperta ad interventi esterni, alle ore 15.30.

Cultura, dal 5 all’8 marzo tornano le manifestazioni per la Festa della Donna e della Poesia 2022, dopo due anni di assenza per il covid. Tutte le iniziative si svolgeranno, alle ore 16,30, alla sala Sacchetti della Società Tarquiniense d’Arte e Storia, al civico 4 di via dell’Archetto, nel centro storico di Tarquinia.

Spettacoli, prende il via sabato la primavera culturale alla Cittadella della Musica di Civitavecchia, con la rassegna “A teatro in famiglia”. In programma “Il circo in valigia”, di e con Gianluigi Capone, spettacolo che coinvolge il giovanissimo pubblico, mentre il 27 marzo si terrà un ulteriore spettacolo. I biglietti per i due appuntamenti di “A teatro in famiglia” (prezzo unico 5 euro) possono essere acquistati presso il botteghino del Teatro Traiano di Civitavecchia dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17; la biglietteria è aperta anche nei giorni di spettacolo.

Il Castello di Santa Severa per l’8 marzo propone l’iniziativa “A spasso con le donne” organizzata in collaborazione con la Consulta delle Donne del Comune di Santa Marinella. L’appuntamento è previsto alle 14.30 per una passeggiata nel borgo con un percorso all’interno dei musei e, eccezionalmente anche sulla Torre Saracena e al restaurato Battistero. A seguire alle 15.30 una degustazione per tutte le partecipanti organizzata e offerta dalla bottega Eccellenze d’Etruria. Visita gratuita, massimo 25 persone con prenotazione obbligatoria al numero 339 708 9535.