fbpx

Le notizie del giorno in pillole

Cronaca, sgomento per la morte di un sub civitavecchiese avvenuta ieri mattina. Mentre era in immersione nel lago di Bracciano, in zona Trevignano, il 48 enne Luca D’Avenia ha accusato un malore. L’istruttore è stato portato in superficie dal compagno di immersione ma nonostante i soccorsi, per lui non c’è stato nulla da fare. Sequestrata l’attrezzatura, indagano i Carabinieri.

A Civitavecchia fari puntati sui lavori pubblici, oggetto ieri di un sopralluogo congiunto del sindaco Tedesco e dell’assessore D’Ottavio. Partito il cantiere su via Leopoli, che prevede il totale rifacimento della strada. Lavori invece terminati su via De Sanctis, dove l’asfaltatura è stata completata. L’Assessore D’Ottavio ha inoltre preso atto di alcuni dei dissesti lamentati in via Santa Barbara, quadrante per il quale recentemente è stato intercettato un importante finanziamento di fondi sovracomunali.

Cultura, appuntamento con lo storico Luciano Zani, che a Tarquinia presenta il libro “Silurate! 24 luglio 1943”. La conferenza con l’autore si terrà alle ore 11,15, alla sala Sacchetti, nell’ambito del ciclo di incontri letterari organizzato dalla Società Tarquiniense d’Arte e Storia e da Omnia Tuscia. Il libro affronta il tema dell’affondamento del Santa Lucia, un piroscafo civile al largo delle isole Pontine, avvenuto ad opera della Marina inglese durante l’ultimo conflitto mondiale.

Calcio, il Civitavecchia si appresta a volare alla volta della Sardegna per tentare l’impresa. Domani alle 14.30 i nerazzurri saranno di scena sul campo di Ossi per cercare di qualificarsi alla fase successiva della fase nazionale di Coppa Italia. L’1-1 dell’andata obbliga i ragazzi di Castagnari al successo o a un pareggio con molti gol.

Successo a Montalto di Castro con “Per un mare più Bello”, l’iniziativa ambientale che nella mattinata di domenica ha visto associazioni, comitati e cittadini prendere parte alla pulizia della spiaggia a Montalto Marina. Molti i volontari, circa una sessantina, che si sono dati appuntamento in località Sanguinaro per le operazioni di bonifica di un tratto di arenile. Raccolti quindici quintali di rifiuti.