fbpx

Le notizie del giorno in pillole

Quasi tre milioni di euro dal PNRR per il sociale. È il risultato ottenuto dal Comune di Civitavecchia quale capofila del distretto sociosanitario RM 4.1, sulla base dei progetti presentati. Le risorse maggiori saranno finalizzate a percorsi di autonomia per persone con disabilità e alla povertà estrema, ma sono previste ulteriori iniziative di sostegno alle capacità genitoriali e prevenzione della vulnerabilità delle famiglie e dei bambini e per il rafforzamento dei servizi sociali. Soddisfatti il sindaco Ernesto Tedesco e l’assessore Cinzia Napoli.

Il progetto del Roma Marina Yachting merita tutta l’attenzione del caso e proprio per questo deve essere valutato dal consiglio comunale. È quanto ha scritto il presidente dell’assemblea Emanuela Mari, avvertendo il presidente dell’autorità di sistema portuale Pino Musolino che la delibera sull’approdo turistico da svariati milioni di euro è giunta ieri sul tavolo della commissione sviluppo portuale. Alcune opposizioni lamentano tuttavia le tempistiche, tra queste il Movimento 5 stelle.

Cade sabato il 79° anniversario del primo dei bombardamenti effettuati su Civitavecchia durante il secondo conflitto mondiale dall’aviazione angloamericana. Il sindaco Ernesto Tedesco alle ore 11 deporrà una corona al monumento dedicato alle vittime al cimitero di via Aurelia Nord. A seguire la deposizione di un omaggio floreale al Monumento ai Caduti in piazza Vittorio Emanuele e infine la deposizione di una corona alla lapide dedicata ai Caduti in via Mazzini. Novità di quest’anno, la copertura dell’anniversario con un evento on line da parte del Canale Telegram ufficiale della Biblioteca Comunale.

Santa Marinella, è stato approvato a larga maggioranza, con il voto favorevole anche del presidente del consiglio Roberto Marongiu e con nessun voto contrario, il bilancio consultivo dell’esercizio finanziario del 2021. Il documento finanziario del comune si chiude con un attivo di oltre un milione e duecento mila euro.

Tarquinia avrà finalmente un parcheggio per la Necropoli etrusca di Montarozzi. Ieri è stato firmato il contratto d’affitto per il terreno, di proprietà di Leonardo La Valle: l’area subirà dei lavori che saranno realizzati dall’amministrazione comunale nei prossimi mesi.