fbpx

Litorale al setaccio: due arresti e una denuncia

Litorale al setaccio per arginare il fenomeno della cosiddetta “malamovida” e non solo, attività in linea con l’azione fortemente voluta dal Prefetto di Roma Matteo Piantedosi in seno al Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica..

A Ladispoli gli agenti del commissariato locale hanno arrestato un italiano 53enne per resistenza a Pubblico Ufficiale e atti persecutori nei confronti dell’ex convivente e lo hanno denunciato per porto abusivo di oggetti atti ad offendere e guida in stato di ebbrezza alcolica. Insieme poi agli agenti della Polizia Locale Ladispoli e Cerveteri, i poliziotti del commissariato Ladispoli hanno controllato 85 persone, di cui 33 straniere e 25 con precedenti, e 5 esercizi commerciali, di cui uno è stato contravvenzionato per somministrazione di bevande alcoliche ad un minorenne. Arrestato dai carabinieri a Ladispoli un uomo di 41 anni di nazionalità bulgara giudicato colpevole di reati contro il patrimonio.

A Civitavecchia, invece, il controllo interforze ha visto impegnati gli agenti del commissariato locale e della Questura, personale della Guardia di Finanza, dei Carabinieri e della Polizia Locale che hanno sottoposto ad accertamenti 102 persone, di cui 7 straniere; 42 veicoli sono stati controllati di cui 4 contravvenzionati al codice della strada e 2 sottoposti a fermo amministrativo; 3 esercizi pubblici di somministrazione di cibi e bevande sono stati sottoposti a verifiche che hanno portato a due sanzioni per mancata esposizione di prezzi. I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Civitavecchia hanno inoltre denunciato a piede libero una persona per possesso di sostanza stupefacente di tipo hashish e hanno segnalato 5 persone alla Prefettura – U.T.G. di Roma per detenzione di modica quantità di sostanza stupefacente, sia tipo hashish che cocaina.

Analoghi servizi proseguiranno anche nei prossimi week-end al fine di garantire un sano divertimento a tutti i frequentatori della zona verificare il rispetto delle regole e contrastare ogni forma di illegalità.