Luglio 20, 2024
Memorial Valerioti: tutti i premiati
Cultura Cultura Tarquinia Tarquinia Ultima ora

Memorial Valerioti: tutti i premiati

Con la premiazione alla sala “D. H Lawrence”, il 24 marzo, si è conclusa a Tarquinia la 13esima edizione del “Memorial Emilio Valerioti”. Dario Fortunato è il vincitore assoluto del concorso fotografico; Gino Pepe ha ricevuto il primo premio per la “paesaggistica”; Lorenzo Guglielmi ha vinto nella categoria “natura”; Chiara Valerioti si è aggiudicata il primo posto nella sezione “fotografia di strada e architettura”. Le immagini sono state valutate dalla giuria formata dai fotografi Cristiano Morbidelli, Carlo Panza e Francesca Mauri, dal designer multimediale Tiziano Crescia, dal coreografo Antonio Natali, dallo stilista Roberto Prili di Rado, dalla pittrice Barbara Mellace e dal giornalista Fabrizio Ercolani.

“Abbiamo avuto una partecipazione oltre ogni più rosea aspettativa – ha affermato Maria Antonietta Valerioti -. Per molti era la prima volta al concorso. Abbiamo ricevuto fotografie da persone residenti in Francia, Argentina, Germania e Canada; da varie città italiane come Milano, Bergamo, Napoli, Terni, Mantova, Torino; da vari comuni della Tuscia; e dalla cittadina calabrese di San Giorgio Morgeto, paese natale di mio padre Emilio”. Alla cerimonia erano presenti il consigliere comunale e provinciale Stefano Zacchini, l’assessore comunale ai lavori pubblici Maurizio Cerasa e il vice sindaco Luigi Serafini che ha dichiarato: “Emilio Valerioti è per i tarquiniesi il simbolo della fotografia. Il concorso anno dopo anno vede crescere la qualità delle fotografie inviate, grazie a una partecipazione sempre più numerosa e qualificata e all’instancabile lavoro di Maria Antonietta”.

“Possiamo affermare che il concorso è diventato un patrimonio culturale della città – ha aggiunto Maria Antonietta Valerioti -. In questa edizione abbiamo poi istituito, quasi per caso, la categoria “junior”, perché alcuni bambini ci hanno inviato le loro fotografie. Vorremmo riproporla nel 2025, coinvolgendo, se ci riusciremo, le scuole. Ringrazio l’Amministrazione comunale per averci aperto le porte della sala “D. H. Lawrence” e tutte le persone che ci sono state accanto nell’organizzare la manifestazione”. Il “Memorial Emilio Valerioti” ha avuto il sostegno di Foto Video Mecarini – Viterbo, Coldwell Banker – Tarquinia, Assonautica provinciale di Viterbo, Camping Village Tuscia Tirrenica, Very Important Pets e Frutteria Calamita.