Giugno 12, 2024
Posti di lavoro a rischio: proteste in centrale
Civitavecchia Cronaca Civitavecchia In evidenza

Posti di lavoro a rischio: proteste in centrale

Stato di agitazione stamattina fuori dai cancelli della centrale Enel di Civitavecchia. A far sentire la loro voce sono i dipendenti che hanno incrociato le braccia con il sostegno dei sindacati. Motivo? Le recenti riorganizzazioni aziendali che hanno riguardato le imprese dell’indotto portando importanti ricadute negative sul piano occupazionale. Una drastica riduzione di personale decisa da Enel che potrebbe coinvolgere centinaia di famiglie.

Sul posto anche il Sindaco di Civitavecchia, Ernesto Tedesco.