Dicembre 9, 2022
Spiaggia libera riqualificata, attrezzata e presidiata
Attualità Santa Marinella Santa Marinella Ultima ora

Spiaggia libera riqualificata, attrezzata e presidiata

“Come era stato promesso nei giorni scorsi, e nei tempi previsti, è stata resa fruibile e gratuitamente l’ampia spiaggia ibera che confina con gli stabilimenti privati della Passeggiata a mare. Ieri mattina mi sono recato personalmente per verificare l’esito dei lavori e sono stato felicemente sorpreso per la calorosa accoglienza avuta dai frequentatori spesso abituali di questo lido che hanno molto apprezzato le opere di sistemazione e messa in sicurezza dell’area in cemento nonché la presenza di un nuovo tratto di sabbia. Saranno messi a disposizione come anticipato, anche alcuni lettini e ombrelloni sempre a titolo gratuito e la spiaggia libera sarà presidiata grazie alla presenza di uno Stewart”. Così il sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei, in una nota.

“Ed è stato proprio grazie al successo ottenuto con questo restyling che ha regalato ai bagnanti oltre 500 metri di arenile non in concessione e perfettamente fruibile che procederemo già da lunedì mattina con altri tre interventi sempre volti a migliorare il look di alcuni scorci di litorale di Santa Marinella.  I primi lavori riguarderanno la spiaggetta libera in parte di ciottoli che confina con l ‘Hotel Cavalluccio Marino su lungomare Marconi.

Anche in questo caso ci sarà un piccolo ripascimento con la posa in terra di alcuni quintali di rena.

Si proseguirà poi con le stesse modalità verso nord riqualificando la spiaggia sita accanto all’approdo noto come Frinchillucci quindi lo stesso intervento interesserà Torre Chiaruccia.

Credo che procedendo in tal senso in potremo offrire agli abitanti e ai turisti un servizio molto utile per trascorre alcune ore in serenità andando incontro alle esigenze anche di quanti non possono o non vogliono recarsi negli stabilimenti balneari in concessione ed è giusto che sia cosi perché il mare è un bene prezioso, ma di tutti.

A tale proposito stiamo anche compiendo un ulteriore monitoraggio della costa, per verificare se esistono ancora degli accessi a mare chiusi da cancelli, come ci è stato anche segnalato, per rimuoverli immediatamente”.

Per quanto riguarda il litorale di Santa Severa è stata affidata alla Santa Marinella Servizi la manutenzione e gestione della spiaggia libera attrezzata dell’ex colonia marina di via Cartagine. Chi lo vorrà potrà noleggiare sdraio e ombrelloni o seguitare a usufruire gratuitamente dell’arenile.

Infine con la riapertura del Varco 54 delle Sabbie Nere di Furbara sono stati ripristinati gli spazi di arenile riservati ai naturisti, ovvero la famosa spiaggia nudista di Santa Severa ed altri, chiamati bau beach, dove sarà possibile portare con sé i fedeli amici a quatto zampe. 

Concludo dicendo che questa amministrazione sta compiendo molti sforzi, anche nel settore dell’accoglienza turistica e valorizzazione del suo litorale. e per questo contiamo e auspichiamo anche in una proficua collaborazione con la popolazione, affinché si possa anche migliorare qualche eventuale situazione di criticità.