Novembre 27, 2022
Tarquinia, viaggio nel tempo con Etruscopolis
Cultura Cultura Tarquinia Tarquinia Ultima ora

Tarquinia, viaggio nel tempo con Etruscopolis

Nella città etrusca per eccellenza alberga una struttura artistica molto suggestiva. Vicino al centro di Tarquinia, nascosta tra le moderne palazzine, c’è la porta d’ingresso di Etruscopolis, ovvero la ricostruzione artistica contemporanea della antica città etrusca.

Un museo sotterraneo dal grande fascino voluto fortemente da l’artista tarquiniese Omero Bordo, spentosi pochi anni fa, le cui opere sono diventate famose in tutto il mondo. Stampa, televisione italiana e anche musei internazionali hanno dedicato le proprie attenzioni a questo straordinario artista capace di costruire vasi, anfore ed altri oggetti talmente bene che alcuni famosi esperti di archeologia li hanno a volte confusi con gli originali.

L’altro aspetto interessante di questo museo sotterraneo è la presenza di perfette copie di tombe etrusche tanto che molte scuole ne approfittano per mostrarle ai giovani studenti a fini didattici.

E l’estate in corso ha fatto registrare presenze da record con turisti ma anche residenti dei comuni del comprensorio incuriositi dalla rappresentazione così fedele all’originale dei reperti archeologici dell’antica Tarquinia.

Il museo viene ora gestito da Daniela Bordo, figlia dell’artista, che prosegue con entusiasmo l’attività di Omero.

Lorenzo Leoncini