Novembre 27, 2022
Bollette altissime, la protesta degli esercenti arriva anche a Civitavecchia
Attualità Civitavecchia Civitavecchia In evidenza Primo Piano Ultima ora

Bollette altissime, la protesta degli esercenti arriva anche a Civitavecchia

Continua pressoché inarrestabile la corsa delle bollette per le aziende produttrici di beni e in particolare il costo dell’energia elettrica ha raggiunto livelli impensabili fino a qualche mese fa’.

È il caso ad esempio di una nota gelateria del centro che si è visto recapitare nei giorni scorsi una bolletta di più di 4000 euro. «L’anno scorso nello stesso periodo la bolletta era di circa 1700 euro – ha spiegato Stefano, il titolare dell’esercizio – siamo preoccupati da questi aumenti. Già immaginiamo che la prossima bolletta potrebbe superare i 6000 euro, continuando in questo modo l’inverno è un punto interrogativo».

Tanti altri come Stefano hanno deciso quindi di mostrare le bollette per sensibilizzare l’opinione pubblica su una questione di fondamentale importanza per la vita delle imprese locali. Esercenti pubblici, commercianti, bar, ristoranti e anche imprese di produzione di beni sono in serissima difficoltà e se non saranno presi immediati ed efficaci provvedimenti da parte del Governo il rischio della recessione diventerà realtà.

Lorenzo Leoncini